Monitorerà il percorso dei malati in condizioni di cronicità avanzate e complesse, e delle loro famiglie, che vengono presi in carico da una delle strutture che compongono la Rete Locali di Cure Palliative (Hospice, domicilio, ospedale)

CRONOPROGRAMMA

STATO dello STUDIO

  • 16 novembre 2018 - 31 dicembre 2018: controllo qualità dei dati inseriti in piattaforma
  • 16 novembre 2017 - 15 novembre 2018: fase di monitoraggio  dei pazienti reclutati
  • 15 maggio 2017 - 15 novembre 2017: fase di reclutamento dei pazienti
  • 15 maggio 2017: avvio dello studio 
  • 1 mar 2017 - 14 mag 2017: fase di test della piattaforma web-based per la raccolta dati
  • nov 2016 - feb 2017: approvazione dello studio da parte dei Comitati Etici
  • lug 2016 - ott 2016: definizione del protocollo scientifico

 

BOARD

COMITATO DI INDIRIZZO

Presidente

  • Gòmez-Batiste, Direttore ICO – WHOCC, Barcellona

Membri del panel

  • S. Arcà – Direttore Ufficio V della Direzione generale della Programmazione Sanitaria - Ministero della Salute
  • R. Bernabei – Prof Ordinario Medicina interna e Geriatria, Roma
  • D. Carmi Bartolozzi – Presidente Fondazione Italiana di Leniterapia, Firenze
  • F. Floriani – Presidente Associazione Amici della Fondazione Floriani Onlus, Milano
  • G. Gumirato – Direttore Sociale e della Funzione Territoriale, Azienda ULSS n.16, Padova
  • O. Parolini – Direttore del Comitato tecnico-scientifico di Fondazione G. Berlucchi
  • A. Paterlini – Presidente Fondazione G. Berlucchi Onlus, Brescia
  • G. Pravettoni - Prof. Ordinario Psicologia, Milano
  • W. Ricciardi – Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Roma
  • G. Vago – Rettore dell’Università degli Studi di Milano
  • E. Zampedri – Direttore Generale Policlinico A. Gemelli, Roma

 

COMITATO SCIENTIFICO

Direzione

  • G. Scaccabarozzi - Direttore Dipartimento Fragilità ASST Lecco; Presidente Comitato Scientifico Fondazione Floriani

Membri del panel

  • O. Corli – IRCCS – Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano
  • C. Casonato – Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento
  • F. Azzetta – Responsabile Gruppo Geode, Abbiategrasso (MI)
  • F. Limonta – Direttore Sociosanitario, ATS Montagna, Sondrio
  • G. Zaninetta – Direttore dell’hospice Domus Salutis, Brescia
  • L. Moroni – Direttore dell’hospice di Abbiategrasso (MI)
  • L. Orsi – ex Direttore SC Cure Palliative ASST Carlo Poma Mantova
  • MD. Bellentani – Direttore Ufficio II della Direzione generale della Programmazione Sanitaria, Ministero della Salute
  • P. Lovaglio – Università degli Studi di Milano-Bicocca
  • S. Pieretti – Primo Ricercatore, Istituto Superiore di Sanità

REFERENTI OPERATIVI

Per Fondazione Floriani:

  • M. Crippa
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per l'Istituto Mario Negri:

 

PARTNER

PROMOTORI

  Fondazione G. Berlucchi ONLUS, Brescia

 

 

  Fondazione Floriani, Milano

 

 

 

 

PARTNER

Alla progettualità hanno aderito i seguenti partner:

 

Istituto Catalano di Oncologia di Barcellona, WHO Collaborating Centre

 

    

 

Ministero della Salute, Roma

 

 

 

   Università degli Studi di Milano 

 

 

 

Policlinico A. Gemelli, Università Cattolica, Roma 

 

 

 

Istituto Superiore di Sanità, Roma 

 

 

 

 IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano

 

 

 

ASSOCIAZIONI

In supporto alle Unità di Ricerca aderenti hanno aderito le seguenti Fondazioni e/o Associazioni:

 Fondazione Italiana Di Leniterapia - File: in supporto all'UdR di Firenze

 

 

 SAMOT Onlus: in supporto all'UdR di Palermo

 

 

 

 

 

UNITA' DI RICERCA

UNITA' ADERENTI

RETI LOCALI DI CURE PALLIATIVE (Centro e Responsabile)

  • Rete Provinciale di Cure Palliative, Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) di Lecco Regione Lombardia - L. Riva
  • Rete Locale Cure Palliative AUSL Romagna, sede di Forlì Regione Emilia-Romagna - M. Maltoni
  • SOS Coordinamento Cure Palliative, USL Toscana Centro, Firenze Regione Toscana - P. Morino
  • UOSA Cure Palliative - Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli, Università Cattolica del Sacro Cuore Regione Lazio - A. Turriziani
  • UO Cure Palliative, ASP Palermo Regione Siciliana - G. Di Silvestre

 

DATA MANAGER

Unità di Ricerca Data Manager
Lecco Marmiroli Anna
Forlì Rosati Marta
Firenze Iacopozzi Lara
Roma Frisicale Emanuela
Palermo Mannino Mariella

 

RACCOLTA DATI

PIATTAFORMA WEB-BASED

È attiva la piattaforma per la raccolta dati web-based in cui verranno caricati i dati e le informazioni raccolte.

QUALITA' DEL DATO

La Dr.ssa Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., dell'Unità Ricerca nel Dolore e Cure Palliative dell'IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri - Milano, sarà la responsabile della verifica della qualità dei dati inseriti nella piattaforma.

 

PROTOCOLLO SCIENTIFICO

SINOSSI

Titolo dello studio

Studio DEMETRA 1

Studio osservazionale e multicentrico volto a valutare le condizioni clinico-assistenziali dei pazienti in condizioni di cronicità complesse e avanzate che accedono alle Reti Locali di cure palliative

Promotore

Fondazione Floriani e Fondazione G. Berlucchi Onlus

Coordinatore dello studio

Dr. Gianlorenzo Scaccabarozzi

Investigatore Principale

Dr. Fabio Lombardi

Obiettivi

Tracciare il profilo clinico-assistenziale dei pazienti al momento in cui entrano nella Rete di cure palliative e monitorarne i cambiamenti nelle diverse fasi di malattia durante la presa in carico.

Disegno

Studio italiano, multicentrico, longitudinale, prospettico, non interventistico.

Numerosità campionaria

1226 pazienti

Popolazione in studio

Pazienti in condizioni di cronicità complesse e avanzate con bisogni di cure palliative

Criteri di inclusione

1.      Presa in carico ad un centro di cure palliative sia in regime di assistenza ospedaliera, sia domiciliare, sia in regime di ricovero in hospice;

2.      Presenza di una patologia cronica, evolutiva ad andamento progressivo di qualsiasi natura, che necessita un intervento palliativo;

3.      Età pari o superiore a 18 anni;

4.      Consenso scritto al trattamento dei dati personali e al consenso informato per la partecipazione allo studio

Criteri di esclusione

  1. Impossibilità di garantire la regolarità del follow up.

Durata

I pazienti eleggibili saranno reclutati nello Studio fino al raggiungimento della dimensione campionaria stabilita per ciascuna Unità di Ricerca e seguiti lungo un follow-up di 12 mesi. Complessivamente si stima una durata complessiva di 18 mesi.

Indicatori

Per la valutazione degli aspetti clinici di tipo oggettivo:

-          interRAI-PALLIATIVE CARE (RAI-PC)

-          lista aggiuntiva di 17 items

Per la valutazione degli aspetti clinici di tipo soggettivo:

-          ESAS (Edmontom Symptoms Assessment Scale)

Desideri/scelte del paziente:

-          Items nel contesto di interRAI

Per la valutazione degli aspetti psico-socio relazionali, accessi e prestazioni, Ricoveri ospedalieri e accessi al Pronto soccorso, costi indiretti sostenuti dal malto e dalla famiglia:

-          schede o questionari appositamente preparate

Per la valutazione del caregiver sull’operato della RLCP:

-          focus group.