Per Rete Locale di Cure Palliative si intende una aggregazione funzionale ed integrata delle attività di cure palliative erogate nei diversi setting assistenziali in un ambito territoriale definito a livello regionale. La Rete Locale, sia quella per adulti che quella pediatrica, deve soddisfare una serie di standard qualitativi e quantitativi definiti dal documento di Intesa in Conferenza Stato-Regioni del 25/7/2012.

La Rete Locale di Cure Palliative deve garantire, nei diversi setting assistenziali, le seguenti attività:
- Assistenza Ospedaliera (consulenza palliativa nei reparti di degenza, prestazioni di ospedalizzazione in regime diurno, attività ambulatoriale)
- Assistenza residenziale in Hospice (per l'’ambito pediatrico, la Struttura Residenziale di Cure Palliative Pediatriche)
- Assistenza Domiciliare, erogata da Unità di Cure Palliative domiciliari (UCP) che garantiscono cure palliative di base e specialistiche a domicilio e nelle strutture residenziali per anziani o disabili